Ad ognuno il suo…vestito!

fi

Ciao a tutte! 
Ognuno di noi possiede una propria forma: c’è chi è a forma di mela, chi a forma di pera, chi a clessidra e chi rettangolare come un giornale
Quello che voglio illustrarvi oggi è come valorizzare i punti di forza del vostro fisico e come nascondere dei piccoli difetti che proprio non sopportiamo, perché si sa ognuno di noi ha qualcosa che desidera tanto nascondere!
Ma come facciamo ad accorgerci a quale categoria apparteniamo?

imgres Mela Le ragazze di questa tipologia assumono una forma fisica dove le spalle, i fianchi e il fondoschiena hanno una larghezza simile tra di loro e quindi il punto vita non sarà ben definito. Vi ritrovate in questa descrizione? Allora sei una di loro ma nessun problema!

Cominciamo dalla zona alta ovvero quale tipo di maglia è preferibile usare?

    • NO a Maglie aderenti ×

Non usare questo tipo di maglia a meno che non vuoi che ti si vedano quei fastidiosi eccessi di tessuto adiposo che hanno deciso di colonizzare sulla tua pancia.

  • SI a magliettine o maglioni svasati √

Queste accarezzeranno la vostra figura senza appesantirvi troppo e inoltre nasconderanno la mancanza del punto vita.

  • NO a camicie con le rouches o drappeggi ×

Queste tenderanno ad aumentare il volume corporeo.

Quale tipo di gonna è preferibile usare? 
Le donne mela devono valorizzare le gambe dal momento che sono più asciutte e snelle rispetto al busto.

  • SI a gonne a metà coscia e short a vita bassa√
  • SI a jeans non molto fascianti √

Nel caso dei jeans potremmo trovarci di fronte ad un bivio: scegliendo un jeans skinny (molto aderente) potremmo non trovare la taglia giusta per via del punto vita, mentre scegliendone uno con una taglia in più potrebbe andare largo alle cosce; quindi è preferibile usare un jeans che rispetti l’ampiezza del punto vita e che lasci notare le gambe.

Essendo il “biglietto da visita” che porti in inverno i cappotti che la donna mela potrebbe indossare sono:

  • SI a cappotti o giubbini corti √

Il giusto modo per valorizzare le gambe.

Ed in estate? Via libera ai vestiti!

  • SI a vestiti a metà coscia √

Consiglio: se hai poco seno valorizza con un abito a trapezio o se ne hai troppo e vuoi nasconderlo usa un abito stile impero.

  • NO alle fantasie vistose e righe ×

pera3-260x300Pera Le ragazze di questa tipologia hanno un seno prosperoso un punto vita accentuato con fianchi larghi e fondoschiena prominente a causa dell’accumulo del peso dalla vita in giù. 
Innanzitutto queste donne devono slanciare la figura visto che i fianchi larghi tendono a schiacciare la figura, bisogna quindi valorizzare il punto vita sottile. 

  • SI a capi chiari dalla vita in su √
  • SI a capi scuri dalla vita in giù √
  • SI a capi dalla vita alta √

Per quanto riguarda gli abiti puntare sullo stile anni ’50, quindi stretti in vita e morbidi sui fianchi abbinati con una décolleté che slancia il polpaccio e da una figura slanciata.

  • NO a tubini ×

Per i pantaloni optare su un pantalone palazzo se si è abbastanza alte o dei pantaloni a zampa che slanciano la coscia e bilancia il volume con i fianchi.

Per i cappotti e giubbini scegliere modelli stretti in vita anche quelli con cintura che non vadano sotto i fianchi.

clessidra-corpoClessidra questa tipologia è molto simile alla dona pera e differisce solo in quanto fianchi e spalle sono proporzionati fra di loro. Anche qui la vita è stretta e bisogna valorizzarla al meglio.

Per le gonne 

  • SI alle gonne a vita alta che fasciano le cosce e che arrivino fin sopra il ginocchio √

Per i pantaloni

  • NO ai pantaloni a vita alta ×
  • SI ai pantaloni a zampa √
  • SI ai pantaloni a sigaretta √

Per camicie e maglioni optate per maglie strette soprattutto che enfatizzino il punto vita

  • SI a scollature a V √
  • NO a maniche voluminose stile Cenerentola ×
  • NO a camice o maglie senza maniche ×

79381Giornale o rettangolare questa tipologia di donna è praticamente piatta sotto ogni punto di vista. Spalle fianchi e punto vita hanno la stessa dimensione. L’obiettivo è quello di creare delle curve grazie ai movimenti degli abiti.

Per le gonne 

  • SI a gonne a tubino √

Fasciano e seguono la silhouette creando una forma.

Per i pantaloni optare jeans skinny che seguano le sue forme, è possibile anche sceglierli a vita bassa.

Per i vestiti scegliamo degli abiti a trapezio ne troppo rigidi ma neanche troppo morbidi

  • SI anche ad abiti di maglina con leggins √
  • SI a tubini √

Per le maglie optare per maglie a scollo a barca o tondo.

  • SI alle fantasie √
  • SI ai cardigan che svolazzano √
  • NO ai maglioni oversize ×

Per i cappotti è preferibile usare modelli che arrivano a metà fondoschiena ed evitare cappotti troppo lunghi e dritti.

Spero vi piaccia e di esservi stata d’aiuto e per qualsiasi cosa non esitate a contattarmi!
Presto nuovi post su outfits!

Ciao ♥

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...