A spasso nel tempo: anni ’50

glianni50

Sensuali, seducenti, ricchi, festosi, sorprendenti, ballerini, eleganti, rock’n’roll, blue jeans, pin-up tutti gli aggettivi che descrivono uno dei più importanti decenni della storia: gli anni ’50.

Quando pensiamo a questo decennio immaginiamo le gonne a ruota ed ampie, le Converse, la spensieratezza di quegli anni e soprattutto i diversi stili delle ragazze. C’erano le cosiddette “bon ton girl” (facciamo riferimento a Sandy in Grease) oppure le pin-up: donne forti, indipendenti, sensuali ed appariscenti.

Bon Ton Girl 

modaA50

Per imitare questo stile c’è bisogno di una semplice gonna a ruota a vita alta che evidenzi il punto vita ,ed una camicetta o blusa da infilare nella gonna. Indossare anche un paio di ballerine o delle décolleté dal tacco non più alto di 6 cm, appunto per non apparire volgari. I capelli erano voluminosi spesso abboccolati o raccolti in una coda di cavallo morbida. 

Pin-up

pinup

Donna forte, volgare (in quel periodo), dotata di un forte sex appel, la pin-up la si può riconoscere per il suo rossetto rosso fiammante e l’eye-liner nero. Basti pensare a Dita Von Teese, la pin-up teletrasportata nel XXI secolo. Il suo stile è caratterizzato da gambe scoperte grazie a shorts a vita alta e camice legate in vita, o anche una maglia che evidenzi il décolleté. Predilige anche tubini molto aderenti per esaltare le linee del corpo. Sui capelli non può mancare la classica bandana.

Molti sono gli stilisti che nel corso degli anni hanno riproposto questo stile: 

dolceGabbana Dolce&Gabbana e Blumarine

E molte sono le persone che si ispirano a questi anni per costruire il loro stile personale, me compresa!

2

Vestito grigio – Zara 

io (abito confezionato su misura)

Come si può notare, prediligo abiti dallo stile “Bon Ton”, classici ed eleganti. Adoro tutto ciò che è “passato” e quindi vintage

Tempo fa mia nonna mi regalò due splendide pochette che usai spesso per le feste:

poch

Sono state utilissime soprattutto perché riuscivo ad abbinarle bene al mio stile ed essendo versatili ho potuto riadattarle in chiave moderna.

Ho provato anche a rimodernare i due look:

Schermata 2015-03-04 alle 11.35.45

Cream bandage Bardot top crop – Newlook.com 21€
Jacquard high waisted short – RiverIsland.com 41€
Zeppa a sandalo – Atmos&Here 31€
Portafoglio – Mango.com 31€
Occhiali da sole – Dailylook.com 36€
Orecchini con le ancore – Brooksbrothers.com 43€

Schermata 2015-03-04 alle 11.14.19

Maglia – Monki.com 15€
Midi skirt – Sheinside.com 18€
Decollété – Zara 44€
Borsa – Riverisland.com 44€
Cappello – Amazon.com 19€
Bracciale – Kate Spade 34€

Io personalmente adoro questo stile, e voi? Avete mai indossato qualcosa che vi riporta indietro nel tempo? E’ strano vedere come tutto ciò che abbiamo indossato precedentemente, può essere riutilizzato cambiando, sottraendo o aggiungendo capi e accessori ed è meraviglioso vedere come sulle passerelle gli stilisti imitano ancora lo stile di quel tempo, perché come ha affermato Coco Chanel: “la moda passa, lo stile RESTA”.

Spero vi sia piaciuto e se avete bisogno dei link per acquistare qualche capo lasciate un commento 🙂

Gabry♥

6 pensieri su “A spasso nel tempo: anni ’50

  1. adoro lo stile Bon ton…e amo quella gonna blu che hai proposto…
    Ho intenzione di rifare il guardaroba, ormai datato, ed ho proprio bisogno di una “Personal Shopper”…ovviamente vorrei riuscire ad acquistare molti capi ad un prezzo contenuto e cercare di sfruttarli in diverse situazioni. vorrei anche rispolverare qualche abito già in possesso dandogli nuova vita…magari con li accessori giusti… Urge il tuo consiglio perchè sono un caso disperato!!!!

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...