Attacchi di panico da valigia!

Ciao a tutti! Oggi voglio parlarvi di un “problema” che accomuna la maggior parte delle persone: la preparazione della valigia.

valigia

Spesso che mettiamo in valigia tutto ciò che ci capita per le mani: il maglione che non usiamo più, però “portiamolo che può sempre servire”, oppure il giubbino di pelle che può essere utilizzato perché “probabilmente dove stiamo andando fa più caldo” (anche se ci sono 7° nella tua città), siamo sempre indecisi su cosa portare e cosa non. Per noi donne poi è quasi impossibile non farsi venire un attacco di panico quando si scopre che 8 paia di scarpe, 3 beauty, 20 gonne e 15 maglie non ci stanno. Io personalmente adotto un metodo semplice ovvero il Mix and Match, porto pochi capi ma versatili che posso ricombinare fra loro nelle varie giornate poichè essendo una persona indecisa, non riesco a crearmi precedentemente un outfit per ogni giorno.
Dal momento che domani partirò per Roma, per andare a trovare la mia sorellona ed il mio nipotino, ho dovuto fare la valigia e voglio mostrarvi quante cose porterò con me

10564589_10206042381207647_891337989_n

Starò via solo 4 giorni quindi porto:

  • 1 jeans
  • 1 pantalone blu
  • 2 vestiti (che uso in modo casual)
  • 2 maglioncini (dei quali uno verrà indossato sopra un vestito)
  • 1 cardigan
  • 1 leggins
  • 1 paio di calze
  • 1 paio di stivaletti neri

Preferisco portare pochi abiti che mi garantiscono versatilità nel ricombinarsi fra loro ed anche un solo paio di scarpe visto che stanno bene con tutto ciò che porto. Purtroppo, soprattutto in inverno siamo limitate poiché abbiamo più roba da portare, i maglioni ingombrano quasi tutta la valigia ed è anche difficile la scelta del cappotto o giubbino (motivo per cui odio l’inverno e l’imprevedibilità climatica di questi giorni). Quando devo mettere tutto in valigia per tenerla in ordine e riuscire a trovare ciò che mi serve, utilizzo dei contenitori in tela traspiranti per poter dividere gli abiti e l’intimo così da non mischiarsi durante il viaggio. Ovviamente porterò gli accessori che garantiscono quel tocco in più agli outfits. Nei prossimi giorni vi mostrerò quel vestito in pied e poule con colletto alla scolara, comprato qualche giorno fa da Zara (è stato amore a prima vista), stay tuned!
Voi seguite un criterio per preparare la valigia o mettete tutto ciò che volete anche a costo di sedervi di sopra e sudare per chiuderla? Fatemi sapere!

Spero vi sia d’aiuto, baci!

Gabry♥

8 pensieri su “Attacchi di panico da valigia!

  1. Io già settimane prima comincio a preparare la super lista con tutto ciò che devo portare facendo gia gli abbinamenti gonna maglia scarpa accessori.Cerco anch’io capi da poter mettere night & day semplicemente cambiando accessori.E poi ovviamente più top che bottom!

    Piace a 1 persona

  2. Io non sono la classica tipa da trolley..preferisco un comodo zaino che mi permette di avere le mani libere per fare altro. Sicuramente gli indumenti subiscono un pò di pieghe in più e non saranno perfettamente stirati ma, trovo che sia la situazione ideale per un viaggio di pochi giorni specie se non hai l’auto e devi spostarti con i mezzi. Se il viaggio è molto più lungo, allora sono la tipa che salta sulla valigia finchè non scoppia…anche perchè il mio guardaroba è così misero che se non lo svuoto rischio di andare girando in mutande!!!

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...